Diciotti, governo compatto: “Clandestini non sbarcano e stop soldi a Ue”

Condividi!

Sulla nave Diciotti con ancora 150 clandestini a bordo e ormeggiata a Catania la posizione del Viminale “non cambia”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Secondo quanto si apprende da fonti del ministero dell’Interno si resta “in attesa di segnali concreti da parte degli altri Paesi Ue”.

Dalle stesse fonti trapela l’apprezzamento di Salvini per le parole di Di Maio sull’Unione Europea.

“Se l’Unione Europea si ostina con que-
sto atteggiamento, se domani dalla riu-
nione della Commissione europea non si
decide nulla e non decidono nulla sulla
nave Diciotti e sulla redistribuzione
dei migranti, io e tutto il Movimento
5 Stelle non siamo più disponibili a
dare 20 miliardi all’Ue”.

Aveva detto Luigi Di Maio, precisando
di parlare come capo politico del Mo-
vimento. “Il governo è compatto -ha
sottolineato- l’Ue deve battere un col-
po, condivido pienamente quello che ha
detto il presidente Conte”.

Con l’obiettivo finale, ovviamente, di respingerli tutti in Africa.

Sinceramente il M5s si sta dimostrando (parliamo del governo non dei sindaci) un ottimo alleato per la Lega. A parte alcune zecche rosse come Fico. Ma questo è un piccolo problema che presto il M5s risolverà.




Lascia un commento