Profughi spacciatori con 10mila euro di droga in casa

Condividi!

Due richiedenti asilo arrestati per detenzione di droga ai fini di spaccio, per un valore che sul mercato si aggira sui 10 mila euro.

VERIFICA LA NOTIZIA

Tuoyo Amiretan, 28 anni, e Morrison Arouture, 26, entrambi nigeriani, nelle cui camere è stato trovato lo stupefacente. Alla vista delle forze dell’ordine hanno tentato di scappare. Ma non sono sfuggiti agli agenti.

Nonostante già beccati in precedenza, non potevano essere espulsi perché richiedenti asilo. Così da poco si erano stabiliti nel piccolo comune della Valbrenta, dove avevano avviato un fiorente mercato di spaccio.




Lascia un commento