Clandestini tutti in Italia, Salvini pronto a stracciare accordo firmato da Renzi

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Cla«L’operazione Sophia? Stiamo chiedendo all’Europa di rivederla, altrimenti questa missione la interrompiamo perché non possiamo più essere il campo profughi d’Europa».

FRONTEX RISPONDE A VOX: “PIANO FIRMATO DA GOVERNO ITALIANO PREVEDE TUTTI SBARCHI IN ITALIA”

«Con Sophia – spiega il ministro dell’Interno – voluta da Renzi nel 2015, sono stati portati 45mila migranti in Italia. Così non si può andare avanti. Rispetto allo scorso anno abbiano radicalmente diminuito gli arrivi, che nel 2018 sono stati 19mila contro gli 80mila dello scorso anno. Segno che volere è potere».

Questo perché vengono bloccati dai libici prima che arrivino a tiro delle navi militari della missione UE.

UE minaccia: “Continueremo a sbarcare migranti solo in Italia”

E sulla legittima difesa, insiste il ministro, «vogliamo riconoscere il sacrosanto diritto. Che non vuol dire far west o pistoleri, quello c’è oggi. In un Paese normale se trovo uno mascherato e armato in camera mia con mio figlio devo poter agire prima io senza rischiare 10 anni di processo».

Cambierà l’Italia? Per Salvini sì, in meglio, ma sarebbe bello, che a scuola si tornasse a studiare «la storia, tutta la storia, con tutti i regimi, tutte le stragi, tutte le violenze, tutte le dittature. Perché – conclude – i nostri figli non devono sapere che nelle Foibe sono stati massacrati migliaia di italiani dai comunisti?».




3 pensieri su “Clandestini tutti in Italia, Salvini pronto a stracciare accordo firmato da Renzi”

Lascia un commento