Membro di ISIS catturato in Usa: entrato come profugo

Vox
Condividi!

Le autorità statunitensi hanno arrestato un membro di ISIS entrato negli Stati Uniti come rifugiato iracheno. Un caso che mette in discussione l’efficacia dei controlli sui richiedenti asilo.

VERIFICA LA NOTIZIA

Omar Ameen, 45 anni, è stato arrestato mercoledì nella capitale della California, Sacramento, da una squadra antiterrorismo della polizia federale (FBI).

Vox

Originario della città di Rawa, nella provincia di al-Anbar, Omar Ameen ha ottenuto lo status di rifugiato negli Stati Uniti nel 2014, prima del ‘bando’ di Trump.

Recentemente aveva anche chiesto una carta verde che gli avrebbe permesso di risiedere in modo permanente negli Stati Uniti.