La pacchia è finita: Rom in carcere anche se ha 5 figli

Condividi!

Per cinque anni è riuscita ad evitare il carcere grazie alla nascita di cinque figli, uno dietro l’altro. Perché li fanno scientificamente, anche perché glieli manteniamo noi, in un folle progetto di eugenetica al contrario.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ieri, però, gli agenti della mobile di Prato l’hanno arrestata in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso il 14 agosto 2018 dalla procura della Repubblica presso il tribunale per i minorenni di Milano.

La zingara, oggi 26enne, che nel dicembre 2006, quando ancora era minorenne, era stata sorpresa a rubare a Casteggio, in provincia di Pavia. Condannata in via definitiva a 6 mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 160 euro per il reato di furto aggravato in concorso, dal 29 ottobre 2013 doveva essere arrestata. L’ordine di cattura era stato soggetto a successivi e rinnovati provvedimenti di sospensione in relazione al ripetuto stato di gravidanza della donna e alla nascita dei 5 figli, l’ultimo nel maggio scorso. Da ieri è nel carcere di Sollicciano a Firenze.




Lascia un commento