Profugo irrompe in ambulatorio e sgozza medico

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
L’accoglienza continua ad uccidere, in tutta Europa. Un richiedente asilo ha accoltellato a morte un medico in un ambulatorio tedesco e ferito il suo assistente.

E’ accaduto nella città sud occidentale di Offenburg.

L’aggressore, un somalo di 26 anni, è entrato nell’ambulatorio e si è scagliato sul medico con un coltello, poi ha tentato di scappare, dando il via a un’imponente caccia all’uomo che ha coinvolto 20 auto della polizia, un elicottero e diverse unità cinofile.

E’ stato arrestato e si è rifiutato di fornire spiegazioni per il suo gesto.

È arrivato in Germania nel 2015, ha presentato richiesta d’asilo e risiede a Offenburg.




Lascia un commento