Media accusano Salvini: “A cena mentre a Genova scavavano”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
C’è chi ha regalato Autostrade ai Benetton – e 12 miliardi lo scorso dicembre -, e poi c’è chi è andato a cena la sera dopo il disastro. Decidete voi da che parte sta il problema.

Per i media di distrazione di massa il problema è Salvini che:

Una torta di panna come nelle occasioni di festa, limoni di Sicilia e vino bianco per celebrare l’arrivo del leader. Nella notte del 14 agosto, mentre Genova scavava per trovare superstiti e morti del ponte Morandi tra le lamiere e il cemento e l’Italia era sconvolta dalla tragedia, Matteo Salvini era in provincia di Messina ad una cena di partito nella sede locale. Prima di sedersi a tavola a cena con alcuni esponenti e simpatizzanti del Carroccio, sorridente in maniche di camicia, aveva fatto questo discorso con il sindaco di Furci Siculo.

Scoop de La Stampa! Ma non era un segreto che Salvini, dopo avere coordinato i soccorsi:

Si era recato in Sicilia:

E la sera ha cenato. Uno scandalo? Doveva andare a Genova a rompere le palle ai soccorritori intralciando i soccorsi in quel momento delicato, piombando con l’elicottero come avrebbe fatto Renzi?

Per farsi un selfie davanti alla macerie e ai morti?

La risposta: “Il 14 sera non mi trovavo a una cena elettorale, con “calici di vino e piatti a base di pesce” come la descrive Repubblica, ma a un appuntamento (già fissato in calendario) con “sindaci, presidenti di associazioni di volontariato, uomini delle Forze dell’Ordine e tanti cittadini”. “Nella stessa giornata, a Roma, ero stato prima al centro operativo nazionale dei vigili del fuoco per seguire i soccorsi a Genova – ha precisato in una nota il ministro dell’Interno – poi, come previsto, ero stato a Catania a incontrare i lavoratori di un’azienda sequestrata alla Mafia e a Messina, a ringraziare i Finanzieri che avevano sequestrato 20 tonnellate di droga”. A Ferragosto ha, poi, riunito il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza in Aspromonte, a San Luca, e poi è volato in Liguria, dove mi è fermato fino ad oggi e dove tornerà sia domani sia sabato. “Ai parlamentari del Pd, che sono stati edotti dei miei spostamenti di questi due giorni – ha, quindi, concluso Salvini – chiedo conto a nome degli italiani del loro operato degli ultimi anni”.




Un pensiero su “Media accusano Salvini: “A cena mentre a Genova scavavano””

  1. Non mi risulta che nessun politico come nessun italiano che non era a scavare abbia saltato la cena. Cosa doveva fare, magari digiunare agiorni alterni come Del Rio ?
    Che razza di polemica è mai questa?
    Certo che sono ridotti proprio male alla Stampa

Lascia un commento