C’è un modo per togliere Autostrade ai Benetton senza penale: nazionalizzarle

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
C’è un modo molto semplice per non pagare alcuna penale ai Benetton, cosa che avverrebbe in caso di revoca della concessione: nazionalizzare Autostrade.

Lo spiega molto bene l’avvocato Marco Mori in questo breve video:

Nazionalizzare settori strategici, non è ‘comunismo’. Autostrade non è una normale impresa, è un monopolio di fatto: e non è economicamente e socialmente sano – oltre che moralmente ingiusto – cedere un monopolio ad un privato.

Avere realizzato la rete autostradale con i soldi degli italiani, per poi cederla a prezzo di sconto ai Benetton, è stata una delle tante truffe della cosiddetta sinistra.

Sia chiaro: se io domani mi presentassi dal governo e chiedessi di realizzare un teletrasporto che collega Roma e Milano, con i miei soldi, poi avrei tutti i diritti di usarlo in regime di monopolio al prezzo che voglio, perché lo avrei realizzato con i miei fondi e avrei creato qualcosa che prima non c’era: chi non lo vuole usare non lo usa. Tutto l’opposto delle Autostrade: create con soldi dei contribuenti e poi, di fatto, regalate. A qualcuno che essendo in regime di monopolio fa pagare quello che vuole.




Lascia un commento