La censura abbatte Facebook: traffico dimezzato!

Condividi!

Quattro miliardi di pagine visitate in meno. Tanto è costata la censura a Facebook negli ultimi due anni. E non potrà che peggiorare dopo la folle decisione di cancellare uno dei maggiori siti di informazione dalla propria piattaforma.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il crollo è incredibile. Facebook è passato da 8.5 miliardi di pagine visitate nel 2016 a 4.7 miliardi oggi: dimezzato.

Il fatto che società private preferiscano perdere traffico – e quindi ricavi – pur di censurare idee e notizie ‘scorrette’, la dice lunga su chi veramente controlli queste società.

Che tutte insieme monopolizzano la diffusione delle informazioni. Per questo, visto che sono di fatto ‘monopoli’, devono essere regolate.




Lascia un commento