Confermato: Alena lanciata nel vuoto da immigrato

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Confermato quanto scritto da Vox giorni fa – del resto un testimone aveva chiaramente descritto quanto avvenuto – sul caso della povera turista straniera Alena:

Immigrato lancia turista giù da scogliera, in fin di vita

La giovane è stata gettata a terra e schiaffeggiata, poi tirata per i capelli e spinta nel vuoto dal ‘Belvedere’. E’ questa la ricostruzione fatta dagli investigatori che indagano sulla vicenda della 22enne Alena Sudakova, spinta nel precipizio dal 32enne clandestino Zied Yakoubi.

La giovane 22enne è sempre ricoverata all’ospedale di Pietra Ligure in prognosi riservata. Dovrebbe salvarsi.

Il tunisino è in carcere.

Ps. In questi giorni è stato delirante il tentativo da parte dei soliti disinformatori prezzolati di difendere il clandestino. E anche chi diffondeva notizie false sulla morte della povera ragazza. Probabilmente si tratta degli stessi individui.




Lascia un commento