Sorpresa: detenuto in permesso premio non torna in carcere

Condividi!

(ANSA) – FERRARA, 7 AGO – E’ in fuga da domenica pomeriggio, ed è ricercato per evasione Edin Ticic, 47 anni, origini serbo-montenegrine, detto il Lupo, in carcere per un cumulo di pene di oltre 10 anni, fine pena fissata al 2023, e con la prospettiva della semilibertà tra alcuni mesi. Non un detenuto qualsiasi, ma un detenuto modello e soprattutto attore nella Compagnia di teatro in carcere dell’istituto ‘Costantino Satta’ di Ferrara, di cui è uno dei protagonisti, mattatore e scenografo. E proprio per una lezione di scenografia al Teatro nucleo di Pontelagoscuro, alle porte della città, aveva ottenuto un permesso che non ha rispettato: non è rientrato ed ora è ricercato.

Ah beh, se è attore, allora è giusto che esca dal carcere. Che ci frega dei reati che ha commesso…E’ il mondo alla rovescia, quello delle svuotacarceri PD.

Come si può pensare che un immigrato con 5 anni da scontare torni in carcere?




Lascia un commento