Emergenza immigrati: bimba di 12 anni abusata ai giardini

Condividi!

E’ sempre più emergenza immigrati molesti. Ogni giorno porta con sé le sue violenze.

VERIFICA LA NOTIZIA
Vittima questa volta una bimba di 12 anni.

La 12enne ha subito abusi da un 46enne dello Sri Lanka, che approfittando del fatto che la piccola si era allontana dai genitori per scattare un selfie le è saltato addosso.

E’ avvenuto martedì sera a Napoli. L’immigrato le si è avvicinato alla mentre si stava recando ai giardinetti con la cugina e ha iniziato ad importunarla. In quel momento sono fortunatamente sopraggiunti alcuni poliziotti che hanno bloccato il 46enne, arrestandolo con l’accusa di violenza sessuale.




Un pensiero su “Emergenza immigrati: bimba di 12 anni abusata ai giardini”

  1. Quanto tempo ci serve a noi italiani per svegliarci? Non ritengo di essere razzista ma sono convinto che ognuno deve risiedere a casa propria. Ben vengano gli scambi culturali, commerciali, ecc. Ma l’invasione che abbiamo subito e che non si ferma ci porterà una marea di guai.

Lascia un commento