Crolla la popolarità di Bergoglio: effetto immigrati

Condividi!

Un crollo. Mai verificatosi per un Papa. La popolarità di Bergoglio è caduta dal giorno del suo insediamento dall’88% al 70%.

VERIFICA LA NOTIZIA

Parliamo del Pontefice della Chiesa Cattolica che in pochi anni, con la sua propaganda sull’immigrazione è riuscito ad inimicarsi il 30% della popolazione. Gli altri, siamo certi, lo sopportano solo perché è il ‘Papa’.

A realizzare il sondaggio è stata Demos Coop e i risultati della ricerca sono stati pubblicati da Repubblica.

E tra i giovani il tracollo è ancora più basso: appena il 58%.

Per forza, lui sta rubando loro il futuro. E sono quelli che più si informano sul web, lontani dalla propaganda della Rai e delle altre televisioni di regime.




2 pensieri su “Crolla la popolarità di Bergoglio: effetto immigrati”

I commenti sono chiusi.