Non dà sigaretta a migrante, lui gli spacca la faccia – FOTO

Condividi!

Nella serata di ieri, a Bari, un immigrato ha sferrato un violento pugno in pieno volto ad un passante, ferendolo e lasciandolo sanguinante a terra, perchè quest’ultimo gli avrebbe negato un euro ed una sigaretta.

Lo rende noto in un comunicato il deputato di Fratelli d’Italia Marcello Gemmato raccogliendo così la denuncia che la vittima dell’aggressione ha fatto su Facebook dove ha postato una sua fotografia con il volto tumefatto.

“Continuano nel centro città – sottolinea Gemmato – aggressioni ai danni di cittadini per mano di stranieri ospiti e ‘risorse’. Al Governo chiedo inoltre di intensificare la presenza dei militari a presidio della città e delle periferie, soprattutto nelle zone densamente popolate da extracomunitari e nei periodi in cui Bari è meno vissuta dai cittadini che scelgono altre mete per le proprie vacanze.
Alla politica dei proclami preferiamo i fatti, subito”.




2 pensieri su “Non dà sigaretta a migrante, lui gli spacca la faccia – FOTO”

Lascia un commento