Nigeriano sbarca con 80 ovuli di droga nello stomaco

Condividi!

Il corriere della droga, il solito nigeriano traghettato dalle Ong per la Mafia Nigeriana, aveva ingerito decine ovuli di cocaina.

VERIFICA LA NOTIZIA

E’ stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Ponte Chiasso (Como), in collaborazione con i funzionari doganali, nel corso di controlli al valico di Brogeda (Como).

L’uomo, in ingresso nel territorio italiano, era appena sbarcato un pullman turistico dove è stata anche scoperta una valigia abbandonata con all’interno circa un chilo di marijuana. Dopo il ritrovamento le Fiamme Gialle hanno approfondito il controllo nei confronti di tutti i passeggeri presenti, e a destare sospetti è stato l’atteggiamento di un ventinovenne, di nazionalità nigeriana e residente a Modena, che affermava di rientrare da un viaggio durato diversi giorni ma di essere senza bagagli. Sottoposto a un esame radiografico all’Ospedale Sant’Anna di Como, è stata fatta la scoperta degli ovuli di plastica, circa 80, per un peso di 800 grammi di sostanza stupefacente.




Un pensiero su “Nigeriano sbarca con 80 ovuli di droga nello stomaco”

Lascia un commento