Milano, Nigeriano violenta ragazza in stazione – VIDEO CHOC

Condividi!

IL NIGERIANO, CLANDESTINO, ARRESTATO PER VIOLENZA SESSUALE

VERIFICA LA NOTIZIA
Un clandestino 31enne nigeriano, già noto per diversi precedenti ma mai espulso, ha tentato di violentare una 25enne alla stazione di Porta Garibaldi a Milano.

E’ accaduto all’alba del 20 luglio scorso: la ragazza stava tornando a casa dal lavoro dopo il turno di notte e all’interno della stazione ferroviaria di Porta Garibaldi, poco prima delle 5, è stata avvicinata sulle scale, bloccata e palpeggiata dall’africano, che ha tentato di violentarla.

Solo l’intervento di altri viaggiatori ha impedito alla bestia nigeriana di stuprare la ragazza. E si è allontanato. Ma poco dopo, lungo la banchina, si è fatto avanti di nuovo. La 25enne è riuscita a fuggire grazie all’uso di uno spray urticante che aveva nella borsa.

Il fermo dello straniero è stato poi convalidato dal gip, con conseguente applicazione della custodia cautelare in carcere.




Un pensiero su “Milano, Nigeriano violenta ragazza in stazione – VIDEO CHOC”

  1. Le notizie dello stupro della 17nne di Rho e della ragaza tedesca ad Imperia sono già sparite dai notiziari, se mai ci sono arrivate, mentre imperversano ancora quelle sulla daisy oakue.
    Hanno il coraggio di boicottare Foa, questi…….

Lascia un commento