Il padre di Daisy Osakue condannato per 2 tentati omicidi

Condividi!

Notizia confermata dal Comando dei Carabinieri della provincia di Torino

VERIFICA LA NOTIZIA
Esclusiva del Primato Nazionale, il padre della discobola nigeriana, non era solo a capo di una organizzazione che gestiva un lucroso traffico di prostitute, come già avevamo scritto dopo la conferma della giornalista Laura Tecce, ma è stato anche condannato per due tentati omicidi:

#Cronaca: notizia esclusiva. non solo sfruttamento delle schiave del sesso, il padre di #Daisy che ci hanno presentato…

Posted by Il Primato Nazionale on Thursday, August 2, 2018

Lo ha confermato al Primato Nazionale il Comando Provinciale dei Carabinieri di Torino.

dove fu coinvolta anche la madre di Daisy, Lovely o Magdalyne Albert che svolgeva il ruolo di “maman” (la donna che gestisce le schiave del sesso all’interno della criminalità nigeriana).

Iredia Osauke ufficialmente sarebbe un mediatore culturale all’interno dei centri di accoglienza.

In realtà in passato ha gestito insieme alla madre di Daisy, Lovely o Magdalyne Albert che svolgeva il ruolo di “maman” (una sorta di tenutaria del bordello) un lucroso traffico di prostitute a Moncalieri.

Ora. Il traffico di prostitute nigeriane in Italia è appannaggio della Mafia Nigeriana, non ci sono dubbi. Che pesca le prostitute proprio dai centri di accoglienza.

Iredia, guarda un po’, lavora proprio come ‘mediatore culturale’ nei centri di accoglienza.

Intercettazioni, nei giorni scorsi, hanno rivelato che la Mafia Nigeriana è preoccupata dal blocco impresso da Salvini al traffico di clandestini con la Libia (e quindi del flusso di prostitute e spacciatori), così arriva l’episodio ‘razzista’ per mano del figlio di un consigliere PD, partito a cui è iscritta anche Daisy.

Non vogliamo dire che ha organizzato tutto Iredia. Ma diciamo che un condannato per due tentati omicidi non avrebbe problemi a farlo.

E ci domandiamo: perché un condannato e sfruttatore di prostitute lavora come ‘mediatore culturale’ nei centri di accoglienza? Non vi pare uno schifo?




Un pensiero su “Il padre di Daisy Osakue condannato per 2 tentati omicidi”

Lascia un commento