Vendola attacca il ministro della Famiglia Fontana

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

“Ritorno di fiamma del razzismo contro stranieri, rom e gay”: Nichi Vendola non usa mezzi termini per commentare le dichiarazioni del ministro per la Famiglia Lorenzo Fontana, che ieri in Parlamento aveva dichiarato che il diritto di famiglia italiano non può riconoscere alle coppie dello stesso sesso la genitorialità di bimbi concepiti all’estero tramite pratiche come la maternità surrogata o la fecondazione eterologa.

Vendola nel 2016 con l’allora compagno Ed Testa ebbe un bambino in Canada, nato grazie alla tecnica dell’utero in affitto da una donna indonesiana con passaporto americano.

A lungo l’ex governatore della Regione Puglia ha denunciato che a causa del quadro legislativo vigente in Italia il piccolo Tobia – così si chiama infatti il figlio – si trova in un limbo giuridico.

Ora di fronte alle dure prese di posizione del governo si trova spiazzato e decide di reagire contrattaccando su tutto il fronte: “Le parole di Fontana – sottolinea in un post su Facebook- risuonano in questo contesto. Sono frutto di ignoranza e di intolleranza. Purtroppo per lui, nessuno potrà cancellare le nostre famiglie e i nostri figli”.

‘Ebbe un bambino’. A meno che non si sia avvalso di qualche strana magia o dell’immacolata concezione, Vendono non può ‘avere un bambino’, l’ha invece comprato con la tecnica obbrobriosa e illegale in Italia dell’utero in affitto che sfrutta la povertà o minorità mentale di una donna per trasformarla in forno dei gay.

E quella di Fontana non è la ‘linea dura’, è l’ordine naturale delle cose. E, per quello che conta, anche quello che dice la nostra Costituzione.




Un pensiero su “Vendola attacca il ministro della Famiglia Fontana”

  1. S Vendola esiste ancora? E sempre ed esclusivamente per dare aria al suo culo cioé cagare o affinché tutti possano capire parlare, forse vi starete chiedendo; ma tutto quel giro di parole per rendere chiaro una frase? Se chiunque leggesse questo che ho scritto lo avesse capito proprio come io l ho inteso allora avrei semplicemente e solo scritto che S vendola parla con il culo o anziche parlare per dialogare lui caga. Immaginando che non tutti avrebbero inteso subito cio che era il mio concetto allora………. tutto questo. Mi Auguro sia stato esaustivo, Ciao.

Lascia un commento