E’ allarme: 8 su 10 sbarcano con problemi mentali

Condividi!

“Il 60,5% dei profughi mostra problemi di salute mentale, 87% dei pazienti dei centri di accoglienza ha dichiarato di soffrire per le difficoltà legate alle condizioni di vita attuali”.

Le percentuali indicate sono state ottenute da uno studio a campione su 387 immigrati presenti nei CAS del ragusano, da parte di Medici Senza Frontiere. Insomma, lo ammettono anche le ong.

Lo studio era stato commentato da Vox e ieri anche da Libero:

E non è che uno dei tanti studi a rilevare il dilagare dei Kabobo tra i profughi, come del resto confermano i fatti di cronaca.

Altro studio, ad esempio:

STUDIO CHOC: 1/3 DEI PROFUGHI HA PROBLEMI PSICHIATRICI, ESERCITO DI 200 MILA PAZZI

Variano i numeri, non il dato di fondo: è una invasione ‘pazzesca’.




Lascia un commento