Sgombero vietato a Roma: salvi i rom con la Porsche

Vox
Condividi!

Sussidi, contributi per l’alloggio o per il rimpatrio, soldi a pioggia su individui e famiglie per incentivarli a liberare l’insediamento rom del camping romano «River».

VERIFICA LA NOTIZIA

Zingari che arrivano in Porsche per fare il trasloco. Altri che rifiutano perché le alternative proposte dalla Raggi non li soddisfano.

Altri ancora che fanno ricorso con il sostegno di Articolo 21, organizzazione pro-degrado finanziata da Soros, e così la corte di Strasburgo congela lo sgombero, previsto ieri.

Intanto i cittadini dovranno pagare l’alloggio a chi si è presentato con un Suv della Porsche per «traslocare» e prendere anche i rom che hanno accettato i soldi offerti dal Comune per tornare in Romania: 1000 euro a persona, 3000 per nucleo familiare, come previsto dal «piano Rom» di Roma, che l’associazione 21 Luglio, quella che ha supportato i tre che hanno presentato ricorso, giudica «fallimentare», e accusa di violare i diritti umani.

Perché 3mila euro per tornare a casa propria è una violazione dei diritti umani.

Vox

In un video una zingara ospite del campo millanta come a suggerire la via del ricorso sarebbero stati gli stessi agenti della polizia municipale. Falso, i ricorsi li hanno gestiti quelli di Soros.

Ma lei: «Hanno detto tutto a posto, state tranquilli, non vi fanno niente, non vi butta nessuno di fuori… solo una carta… fate ricorso ed è tutto a posto. Così mi ha detto la polizia municipale».

Nelle ultime settimane, le forze dell’ordine hanno distrutto i moduli abitativi per renderli inservibili, ma gli zingari si sono sistemati in tenda nonostante il contributo all’affitto, 800 euro mensili.

Pochi, come detto, anche quanti sono passati all’incasso accettando il «rimpatrio». Ieri, intanto, sei famiglie rom sono state sgomberate dalla ex Fiera di Roma.

Salvini deve prendere in mano la situazione. Gli zingari non ‘italiani’ li vogliamo fuori dai coglioni. E voi?




Un pensiero su “Sgombero vietato a Roma: salvi i rom con la Porsche”

  1. Io quei 20 miliardi li tirerei fuori dal culo a tutti quelli del PD e dopo averli fatti cagare ma non abbastanza li ficcherei un bastone da Baseball nel culo per fargli uscire tutto cio avessero ancora dentro; o forse non mi interessa neanche cavargli quello che hanno dentro l importante che soffrino

I commenti sono chiusi.