Profugo violenta bimba di 9 anni a Piacenza, sono fuori controllo

Condividi!

Sono scatenati. Sono fuori controllo. Dopo il brutale stupro di Reggio Emilia, un altro richiedente asilo protagonista di una violenza sessuale in Emilia.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il profugo di 24 anni, originario del Mali, è stato arrestato a Piacenza dalla Polizia con l’accusa di violenza sessuale su minore. E’ accusato di aver molestato più volte una bambina di 9 anni nei pressi di una struttura di accoglienza della città.

Alla mamma la piccola ha raccontato ciò che quel profugo le aveva fatto in più occasioni. Delle indagini se ne sono occupati gli agenti della sezione minori, ottenendo dal Gip un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il profugo.




Lascia un commento