Profugo affoga nella piscina del centro di accoglienza

Condividi!

Un gambiano di 20 anni, David Mandy, è morto annegato mercoledì scorso (la notizia si è appresa oggi) nella piscina del centro di accoglienza di Piano Torre ad Isnello.

Il giovane, secondo quanto ricostruito sarebbe stato colto da malore ed è deceduto.

Il centro di accoglienza è ospitato in quello che fino a 5 anni fa era l’hotel Piano Torre, una storica struttura turistica gestita dalla famiglia Mogavero, e in cui c’è una grande piscina.

Isnello, migrante gambiano muore annegato nella piscina del centro di accoglienza

Posted by Giornale di Sicilia on Friday, July 20, 2018

Wow. Anche la piscina nei centri di accoglienza per i profughi africani in fuga dalla guerra in Siria. Se questo povero fuggitivo non fosse annegato non l’avremmo mai saputo.




Lascia un commento