Germania: islamico armato attacca bus, coltellate e zaino in fiamme

Condividi!

Un islamico armato di coltello ha attaccato i passeggeri di un bus nella città di Lubecca, nel nord est della Germania.

L’aggressore – secondo i media locali un musulmano iraniano – è stato arrestato. Al momento il numero dei feriti è arrivato a quattordici. Due in modo molto grave.

L’uomo ha prima lasciato cadere uno zaino ‘fumante’ e poi ha iniziato l’attacco, colpendo anche l’autista che però è riuscito ad aprire le porte consentendo la fuga dei passeggeri.




Lascia un commento