“I nostri furono emigranti capaci, non invasori africani”

Condividi!

Scrive un lettore

Posted by La Nuova Provincia di Biella on Wednesday, July 18, 2018

Buongiorno sono indignato. anche voi a dire “anche noi siamo stati emigranti” come si fa a essere cosi’ impostori. Noi siamo stati
emigranti, ma ci siamo pagati il biglietto di viaggio, non siamo stati invasori. E appena sbarcati abbiamo lavorato. A Campiglia Cervo c’era una scuola di tecnici edili che andarono in giro per il mondo a costruire ferrovie. case dighe. cattedrali.

VERGOGNATEVI VOI, IL PAPA, I SINISTRI E TUTTI QUELLI CHE CI VOGLIONO FARE INVADERE DA UN MILIARDO E MEZZO DI AFRICANI CAPACI A FARE NULLA.

E questo vale per tutti gli italiani. I media di distrazione di massa non hanno ancora compreso la rabbia che vive dentro gli italiani.

Non capiscono che, o Salvini potrà fare quello che ha promesso, o saranno migliaia di Traini per le strade.




Lascia un commento