Note alle ambasciate UE: “Prendetevi la vostra quota di clandestini”

Condividi!

I clandestini trasbordati da un barcone su due navi militari italiane e inglesi verranno redistribuiti.

VERIFICA LA NOTIZIA

Matteo Salvini ha voluto sentire telefonicamente il premier Giuseppe Conte: “Complimenti al presidente Conte per i risultati che sta ottenendo nella gestione dei 450 immigrati. Un traguardo che direi storico per coerenza, concretezza e velocità. Il nostro è il governo del vero cambiamento. Avanti così!”, ha fatto sapere il titolare del Viminale dopo il colloquio con il premier.

E la Farnesina ha inviato note diplomatiche alle Ambasciate dei Paesi Ue per sollecitare la disponibilità dei rispettivi Governi ad accogliere, ciascuno, una parte dei 450 clandestini. Il Ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, ha sottolineato che “l’iniziativa odierna del Governo è particolarmente significativa”.

Esultiamo moderatamente. La vera svolta ci sarà quanto i clandestini verranno riportati in Libia. Un grande risultato per l’Italia, che si libererà probabilmente di 400 clandestini, ma non la svolta che vogliamo.

E durante la festa della Lega a Oppeano avvisa le Ong: “L’obiettivo è di difendere i confini. Mi dicono che c’è una nave di una Ong che dalla Spagna sta tornando nel Mediterraneo. In Italia ne sbarcano zero, sappiano che è inutile che vengano verso l’Italia”.




Lascia un commento