Trafficanti sfidano Salvini: barcone punta la Sicilia

Condividi!

Il barcone con oltre 450 clandestini a bordo, indirizzato da Malta verso l’Italia, entrato in acque Sar italiane alcune ore fa dopo essere stato volutamente spinto fuori dal governo maltese, si sta allontanando dalle isole di Linosa e di Lampedusa e punta direttamente la Sicilia.

VERIFICA LA NOTIZIA

Lo riferiscono pescatori delle Pelagie che monitorano la situazione.

L’imbarcazione, che sta seguendo una rotta non lineare, in questo momento sembra puntare la costa Sud della Sicilia. Se questa fosse la sua meta impiegherebbe, stimano i pescatori, più di un giorno per arrivare.

Ma tanto non arriva. Non deve arrivare. Perché non bloccare il barcone e ricondurlo in Libia?




Lascia un commento