Vandalizzata la tomba della piccola Ebba, vittima dei terroristi islamici

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
La tomba di Ebba Åkerlund è stata vandalizzata. Ancora. Ebba è la bambina svedese di 11 anni morta nell’attacco islamico di Stoccolma dello scorso aprile, quando il richiedente asilo Rakhmat Akilov si lanciò con un camion contro la folla in una strada commerciale nel centro della capitale svedese:

Morire di integrazione a 11 anni, senza profughi Ebba sarebbe viva

“Per la seconda volta in un breve periodo di tempo, la tomba di Ebba è stata vandalizzata nel cimitero di Adolf Fredriks. Oltre agli uccelli rubati sulla lapide, i fiori sono spezzati, le lanterne schiacciate e tutti i regalini dei compagni di classe e altri amichetti sono stati gettati via. Perché?”, Scrive su Instagram la fondazione creata in memoria di Ebba.

Perché sono tra noi. E ci odiano.




2 pensieri su “Vandalizzata la tomba della piccola Ebba, vittima dei terroristi islamici”

Lascia un commento