Milano sommersa dai clandestini: Salvini apre la caccia

Condividi!

Sbarcati sulle coste siciliane durante i governi PD, hanno attraversato tutta l’Italia e sono arrivati a Milano.

VERIFICA LA NOTIZIA

Sperano di fermarsi nella città pochi giorni prima di raggiungere la Svizzera e la Germania.

Sono quasi tutti clandestini che hanno ricevuto il diniego alla richiesta d’asilo e che, invece di essere espulsi, sono stati mollati per le strade dal governo precedente: a bivaccare e a delinquere

Passano le giornate di fronte all’ingresso principale della stazione con i loro immancabili smartphone. Poi dormono dove capita. Hanno portato l’Africa in Italia:

Per questo, martedì, in zona:

MILANO, INIZIA L’ERA SALVINI: MILITARI A CACCIA DI CLANDESTINI

Ma serve un piano di emergenza. Si deve decretare lo Stato di emergenza. Al ministro dell’Interno devono essere dati poteri speciali: deve poter trasformare gli aeroporti militari in centri di detenzione ed espulsione verso l’Africa.




Lascia un commento