Vos Thalassa: individuati i capi della rivolta

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Sono un ghanese ed un sudanese i due clandestini accusati di essere i capi della rivolta dei clandestini prelevati dalla Vos Thalassa davanti alla Libia e ora a bordo nella nave Diciotti della Guardia Costiera. E’ quanto si apprende dal Viminale.

Vos Thalassa: clandestini in rivolta rischiavano di uccidere equipaggio

Sono pakistani i più numerosi (27) tra i clandestini, seguiti da sudanesi (12) e presunti libici (10). Scriviamo presunti perché non è quasi mai sbarcato un libico in anni.

Secondo le prime ricostruzioni gli immigrati, dopo avere appreso che non si trattava di una nave ong, si sarebbero ribellati per non tornare in Libia. L’equipaggio dopo diverse minacce è stato costretto ad asserragliarsi sul ponte di comando.

I prossimi ci penseranno due volte prima raccattare clandestini in Libia.




Lascia un commento