Per Boeri la superpensione a spese dei contribuenti

Condividi!

“Tito Boeri e la doppia super pensione”. Il senatore umbro di Fratelli d’Italia, Franco Zaffini, ha depositato un’interrogazione parlamentare “per verificare se l’Università Bocconi di Milano, nella quale insegnava il presidente dell’Inps Tito Boeri, ottenga contributi pubblici”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Perché, spiega il senatore umbro: “Boeri – sottolinea Zaffini – pur avendo congelato il rapporto con l’ateneo, essendo in aspettativa, continua a percepire contributi reali proprio come se insegnasse ancora”.

“E’ la doppia morale del professor Boeri – attacca l’esponente di Fratelli d’Italia -. Non si possono abolire le pensioni d’oro? D’altronde cosa possiamo aspettarci da un manager che eroga pensioni minime da fame e afferma la necessità di aumentare i flussi di immigrazione per salvare le pensioni…”.

Secondo il senatore umbro di Fratelli d’Italia “il ministro Di Maio deve prendere provvedimenti immediati dinanzi a questo genere di comportamenti nonostante le policy aziendali dell’ateneo che considerano talmente prestigioso l’incarico di Boeri da continuare a versargli i contributi perfino a fronte dello stop delle lezioni”.

L’obiettivo dell’interrogazione di Zaffini, spiega Fratelli d’Italia, “è sapere, dunque, se i contributi reali e non figurativi versati dalla Bocconi a Boeri siano da ricollegare in qualche modo alle rette pagate dagli studenti ma anche se è possibile, per un ente che gode di contributi pubblici, non applicare quanto previsto dalle leggi in vigore in tema di aspettativa dei professori ordinari”.

Proprio oggi il privilegiato piddino dell’Inps è tornato ad attaccare Salvini sul tema ‘immigrazione e pensioni’.

Come abbiamo scritto noi di Vox, Boeri già incassa uno stipendio eccessivo come presidente Inps:

Boeri: 100mila euro di stipendio per raccontarci che gli immigrati ci pagano le pensioni

I burocrati non dovrebbero intervenire nel dibattito politico. Pena il licenziamento. Esattamente come dovrebbe accadere per i magistrati.

Boeri è un infiltrato del PD lasciato ad avvelenare i pozzi: va rimosso, cosa aspettate?




Lascia un commento