Profugo stupra ragazza italiana: ospite della Caritas

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Nuove notizie sul profugo stupratore di Cesena:

Profugo la trascina via da pista ciclabile, orribile violenza su ragazzina italiana

Le indagini degli inquirenti hanno permesso di far venire a galla il fatto che il nigeriano si trovasse regolarmente sul suolo italiano insieme a moglie e ad una figlia, forte di un permesso di soggiorno concesso per motivi umanitari. I tre erano anche ospitati dalla Caritas, che offriva loro vitto e alloggio presso una sua struttura.

A spese dei contribuenti. Bergoglio complice degli stupratori.
Ah, non dividete le famiglie.

E’ inconcepibile che i nigeriani ottengano asilo in Italia perché c’è la guerra in Siria.




Un pensiero su “Profugo stupra ragazza italiana: ospite della Caritas”

Lascia un commento