Londra: stop vendita coltelli in grandi magazzini

Condividi!

La società multietnica è sempre più ridicola. Saprete che in Inghilterra, soprattutto a Londra, ma un po’ in tutte le aree ad alta densità afroislamica, è in corso una vera e propria epidemia di accoltellamenti.

VERIFICA LA NOTIZIA

Anticipando un eventuale provvedimento legislativo contro la vendita dei ‘coltelli appuntiti’, la società della grande distribuzione britannica Pundland ha deciso di vietarne la vendita nei propri punti vendita: per diminuire le violenze.

Presto vieteranno le auto perché i musulmani le schiantano sulla folla.

Ovviamente, Saviano vi spiegherà che ne vale la pena perché, ok, ci sarà qualche migliaio di morti in più ma, almeno, si vince la 4×400 femminile.




Lascia un commento