Siria, da Governo appello ai profughi: “Tornate a casa, la guerra è finita”

Condividi!

Il legittimo governo siriano ha invitato i propri cittadini fuggiti dalla guerra a tornare: la guerra è finita.

VERIFICA LA NOTIZIA

Per questo è bene che chi fugge dalle guerre – non parliamo certo dei senegalesi in fuga dalla guerra del Peloponneso – venga accolto in campi alle frontiere: così può tornare a casa appena possibile. Che è poi l’obiettivo di tutti i veri profughi.

Tornando all’appello, il governo siriano ha informato di avere ormai ripristinato l’ordine quasi ovunque. Rimane un’ultima sacca di violenze, quella al confine con Israele ma, di lì, i profughi non passano e non sono mai passati.

Loro possono farlo, senza essere accusati di nazismo.




Lascia un commento