Scatta il Piano Salvini: blocco navale in Libia, ecco le navi

Condividi!

Un piano di rafforzamento urgente delle forze libiche è stato messo a punto in una riunione della Commissione bilaterale italo-libica a Tripoli.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il programma, definito ‘Piano Salvini’, prevede la fornitura di gommoni, equipaggiamenti, veicoli e altro materiale per Guardia costiera, Marina e Guardia di frontiera libiche.

In pratica il governo populista aggira l’inazione UE e fa da sé. Affidando il blocco navale al governo libico con imbarcazioni italiane. Non solo: anche pattugliamenti del confine meridionale libico per evitare nuovi afflussi di clandestini subsahariani.

L’Italia donerà alla Libia 10 motovedette della Guardia costiera e due unità navali della Finanza e stanzierà circa 1,4 milioni per la formazione del personale.

Il Consiglio dei Ministri italiano ha dato il via libera al Piano Salvini nella serata di ieri, con l’invio immediato in Libia di 10 navi per la Guardia costiera.




Lascia un commento