Merkel, Grecia e Spagna si vendono: Italia no

Condividi!

La Germania continuerà a prendere rifugiati sbarcati in Italia “come in passato” solo se ci sarà un accordo con Roma sui movimenti secondari. Questa la minaccia della Merkel dopo il vertice Ue.

VERIFICA LA NOTIZIA

Abbiamo raggiunto “un accordo con Grecia e Spagna-ha detto-ma non con l’Italia”. L’accordo “è un passo avanti nella giusta direzione,non è la fine della strada”.La Csu? “Può essere soddisfatta Seehofer voleva respingimenti al confine immediati,questo è qualcosa di più”.

Non siamo la Grecia di Tsipras, che in cambio di qualche euro si vende la dignità del proprio popolo accettando di tenersi centinaia di migliaia di clandestini. E non siamo nemmeno la Spagna di Sancho, premier abusivo. Siamo l’Italia, e ora abbiamo un governo.

Mama Merkel, in cambio dell’accettazione di qualche centinaio di ‘profughi’, vorrebbe imporci di tenercene centinaia di migliaia.




Lascia un commento