Monza: 1 milione di euro per curare le malattie mentali dei profughi

Condividi!

Profughi malati di mente, fondi per la formazione di equipe di supporto

VERIFICA LA NOTIZIA

Il progetto dell’Ats nelle province di Lecco e Monza-Brianza ha vinto il bando del Ministero dell’Interno – voluto dal precedente ministro Minniti – e sono in arrivo 890 mila euro che serviranno alla creazione di equipe che gireranno per i centri di accoglienza a curare i profughi malati di mente. In zona sono ospitati più di 3 mila cosiddetti profughi.

Insomma, invece di rimandare i kabobo a kabobolandia, mandiamo psichiatri in tour per farli stendere sul lettino.




Lascia un commento