Milano: 4mila ricorsi di richiedenti asilo respinti

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Sono oltre 4mila i ricorsi dei cosiddetti richiedenti asilo per ottenere lo status di rifugiato presentati nel 2017 al Tribunale di Milano, dopo il no alle loro domande. Un business senza precedenti per gli avvocati delle Coop senza precedenti.

E’ uno dei dati che emerge dal bilancio di responsabilità sociale del Tribunale milanese che verrà presentato oggi pomeriggio al Palagiustizia, assieme a quello degli altri uffici giudiziari milanesi.

Il Tribunale di Milano, presieduto da Roberto Bichi, spiega di aver messo in campo “una forte attenzione” al tema “immigrazione” nel 2017. L’anno scorso, infatti, nel capoluogo lombardo è stata creata anche la “nuova sezione specializzata immigrazione” per trattare questi ricorsi. La nuova sezione, appunto, ha calcolato il dato di 4mila ricorsi di richiedenti asilo depositati lo scorso anno.

Questa storia che un nigeriano o un pakistano possano fare ricorso è vergognosa. Deve essere eliminata la possibilità.




Lascia un commento