Paesi Bassi vietano burqa in locali pubblici

Condividi!

La Camera Alta del Parlamento de L’Aja ha definitivamente approvato il divieto di burqa e altri indumenti che coprono il volto in luoghi pubblici.

VERIFICA LA NOTIZIA

Oltra al burqa, saranno vietati anche il velo islamico ed il niqab.

Esulta Geert Wilders, leader del partito anti-islamico ed euroscettico PVV.

Il bando, che esiste anche in Italia ma non è applicato, include anche accessori come caschi integrali, maschere o passamontagna e scatterà su tutti i trasporti pubblici, nelle scuole, negli ospedali e nei palazzi del governo.

Lo scorso 31 maggio anche il Parlamento della Danimarca ha approvato il “Burqa ban“.

La norma entrerà in vigore il primo agosto: in caso di violazione sono previsti una multa di circa 140 euro. La cifra potrà salire fino a 1300 circa nel caso in cui la stessa persona venga sorpresa per più di 4 volte ad infrangere la legge.

Tutto molto bello. Ma il problema non è cosa indossa, ma che siano qui.




Lascia un commento