Saviano è Casta, la sua scorta è “costata 35 milioni di euro”

Vox
Condividi!

Lo si evince moltiplicando il costo annuale, svelato da un parlamentare, per il numero di anni sotto scorta. Posto che il costo non sia aumentato con le sue uscite estive alle feste del PD

E’ sempre più polemica sulla scorta che accompagna Saviano ovunque. Il cui dispositivo di sicurezza è secondo solo a quello del Presidente della Repubblica (inutile anche questa).

Saviano arriva alla festa con la scorta di un capo di Stato – VIDEO

Vox

E come abbiamo appreso per la sua presenza alla ‘abbuffata multietnica’ di Milano, è composta di 7 auto, due delle quali blindate, se avessero protetto così Falcone e Borsellino, sarebbero ancora vivi:

Quindi non sorprende che costi – come denunciato da un parlamentare – che costi ai contribuenti circa 3 milioni di euro l’anno. Un’enormità, se pensate che gli 800 sotto scorta in Italia costano, globalmente, 200 milioni.

Lo stesso Saviano ha informato di avere a disposizione la scorta dal 2006. Il calcolo è a questo punto semplice, sempre basandoci su quanto riportato dal parlamentare: Saviano deve ai contribuenti oltre 35 milioni di euro.

Se fosse un eroe come Falcone, nessuno fiaterebbe, ovviamente. Ma lui rischia di essere ucciso dalla Camorra, quanto un pinguino rischia di morire di freddo al polo sud. E almeno, il pinguino, non rompe le palle con la sua prosopopea.




Un pensiero su “Saviano è Casta, la sua scorta è “costata 35 milioni di euro””

  1. Visto che il suddetto soggetto ha capacità economiche notevoli perché non se la paga da solo la scorta? Ad ogni cittadino itliano se ha sufficienti capacità economiche (e spesso anche qunado non ne ha) vengono negati servizi ed esenzioni varie. Spero che gliela la levino, sapendo purroppo che quei quattrini non li riavremo mai indietro.

I commenti sono chiusi.