Fazio attacca Salvini: “Non ci possiamo abituare a quello che sta facendo”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Anche il mantenuto dai contribuenti, Fabio Fazio, su Twitter punta attacca il ministro degli Interni (e l’80% degli italiani che la pensano come lui) per le sue scelte sui clandestini: “Nessuno sceglie da chi nascere e dove nascere. Tantomeno se essere quello che attraversa il mare su un barcone o quello che invece decide se farlo attraccare in un porto sicuro. Non ci possiamo abituare a quello che sta accadendo in questi giorni”.

Un po’ come dire che non esiste la responsabilità personale. Nessuno sceglie se essere ladro o onesto, nessuno sceglie se essere stupratore o vittima etc..

Qualcuno spieghi a Fazio che chi paga migliaia di euro (quelli di Aquarius 3mila euro!) sceglie, eccome se sceglie. Perché la guerra è in Siria, non in Ghana o Senegal. E nemmeno in Nigeria.

Vuoi lavorare alla Rai, pagato con il Canone? Allora evita di intrometterti nel dibattito politico. E’ tempo di dimezzare gli stipendi alle soubrette della Rai.




Lascia un commento