UE a difesa degli Zingari: “Da Salvini parole raggelanti”

Condividi!

La Ue, si sa, è una organizzazione sovranazionale a che opera per la destrutturazione degli Stati nazione. In questo, gli zingari sono elemento decisivo.

VERIFICA LA NOTIZIA

Quindi non sorprende che il commissario Ue, Pierre Moscovici prenda posizione contro il censimento sui rom, utile ad espellere quelli senza cittadinanza e sopportare (purtroppo e per ora) quelli ‘italiani’: “Anche se interferire negli affari interni di un Paese, commentare questa o quell’altra dichiarazione scioccante o raggelante, può essere una tentazione a cui è estremamente difficile resistere, resisterò con tutte le forze. Dico che la Commissione Ue eserciterà le sue competenze con le regole di cui dispone. Ci sono regole in materia economica e finanziaria ma anche per quanto riguarda lo stato di diritto. Sono le nostre regole comuni e vanno rispettate da tutti”.

Tanto il prossimo anno sarete a vendere noccioline per strada.




Lascia un commento