Tunisia perde, africani devastano Pisa – VIDEO CHOC

Condividi!

Scontri tra immigrati a colpi di bottiglie e pietre. E’ accaduto questa notte a Pisa, a pochi giorni dal ballottaggio.

VERIFICA LA NOTIZIA

Si è trattato di violenti scontri etnici tra tunisini e subsahariani, principalmente senegalesi, iniziata in zona stazione, in Piazza Vittorio Emanuele, continuata in Corso Italia e terminata tra bottiglie rotte e pietre nella zona di Vettovaglie, dove si è consumato il culmine della violenza.

Ad innescare la sconfitta della Tunisia all’ultimo minuto contro l’Inghilterra ai Campionati di Russia 2018.

Ferito al volto anche il titolare del locale Bazeel di Piazza Garibaldi, Dario de Nigris, che è stato soccorso dal 118. Ha riportato la frattura del setto nasale:

Pisa: il titolare di Bazeel è finito all'ospedale con il setto nasale rotto

Posted by Il Tirreno – Pisa on Monday, June 18, 2018

I vicoli del centro, come si vede da un video inviato da un lettore, si sono trasformati in un tappeto di cocci di bottiglie e scie di sangue, con il panico che si è diffuso tra i tanti giovani che stavano trascorrendo la serata nei locali del centro.

Protesta il sindaco di Cascina e leader della Lega pisana Ceccardi:

Ieri sera giocava la Tunisia. Fatalità, gruppi di Nord africani esaltati e senza controllo hanno scatenato risse in giro…

Posted by Susanna Ceccardi on Monday, June 18, 2018




Lascia un commento