Pd si schiera con gli Zingari: “Aberrante il censimento”

Condividi!

Non avevamo dubbi. Il PD si schiera con gli zingari.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il censimento dei Rom “è aberrante. E’ l’ultimo atto di un’escalation di messaggi pericolosi e inaccettabili. L’ennesima provocazione che non aiuta a risolvere i problemi. Fermatevi. Non c’è futuro nella paura”. Così Martina, segretario Pd.

Infatti. Tanto loro mica vivono in quartieri assediati dai campi nomadi. Il problema, per loro, non sono gli zingari che rubano e uccidono ragazzi italiani con l’auto, sono i ‘censimenti’ per capire quanti di loro possiamo rimandare in Romania e altri Paesi.

“Se proprio vogliamo fare i censimenti io partirei da quello dei razzisti e dei fascisti. Per evitarli meglio”, twitta invece il presidente Orfini, noto supporter di Mafia Capitale.

E l’ex premier Gentiloni: “Ieri i rifugiati,oggi i Rom domani le pistole per tutti. Quanto è faticoso essere cattivo…”.

Paura, eh?




Lascia un commento