Effetto Salvini, ministro interni dà ultimatum di 2 settimane a Merkel

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Ultimatum del ministro dell’interno tedesco alla cancelliera Angela Merkel: Horst Seehofer, leader della Csu, sarebbe disposto a concederle due settimane di tempo, per permetterle di trovare una soluzione europea sui respingimenti dei clandestini al confine. Dopo: a casa.

E’ l’effetto Salvini che ormai si riverbera in tutta Europa.

Il ministro avrebbe intenzione di varare già domani la misura che la cancelliera ha bloccato nell’ambito del piano sull’immigrazione, ma di congelare l’entrata in vigore a dopo il vertice europeo di fine giugno.




Lascia un commento