Liberate i 30 secessionisti: non si processano le idee

Condividi!

Posted by Il Gazzettino on Saturday, June 16, 2018

Nessuno dovrebbe finire a processo per le idee che professa. Per quanto distanti dalle nostre. E’ l’assunto minimo della democrazia.

Il processo ai bizzarri secessionisti è qualcosa di osceno in una società libera.




Lascia un commento