La rivolete la terrorista marocchina in Italia? I media sì

Condividi!

Posted by Il Gazzettino on Saturday, June 16, 2018

Sta diventando stucchevole, il modo con cui i media di distrazione di massa stanno premendo per il ritorno in Italia della terrorista marocchina di ISIS. Quella Meriem condannata a 4 anni di carcere perché “voleva tagliare teste di italiani”

Intervistata come una star si dice pentita. Tutto perché il suo marito miliziano di ISIS, dopo averla ingravidata bene due volte, è morto, lasciandola con due piccoli terroristi islamici. Che ora vuole portare in Italia: a finire il lavoro.

Ricordate che il pericolo islamico non sono le bombe, sono i bambini. Futuri carnefici dei vostri.

La confessione dell’immigrata che ci voleva tagliare le teste: “Jihadisti sono già in Europa”




Lascia un commento