Per l’Espresso i ‘respingimenti’ sono ‘colpa’ di Donadel…

Condividi!

Donadel ha avuto il grande merito di ‘tradurre’ in italiano ed ampliare una ricerca di Gefira, sicuramente aprendo gli occhi a molti cittadini comuni inconsapevoli del traffico che stava avvenendo, ma ritenerlo responsabile – dal nostro punto di vista: meritevole – della politica attuale di Salvini è tipico di una élite radical chic fuori di testa.

L'Espresso scrive di me "Può uno studente ventitreenne dettare la linea politica di un paese?".Ribaltiamo la domanda: …

Posted by Luca Donadel on Tuesday, June 12, 2018

La sua risposta all’Espresso è perfetta. Il giornale svizzero dovrebbe chiedersi perché, semmai, il governo precedente ha fatto finta per anni di non rendersi conto di quello che stava accadendo. Perché lo sapeva. E lo sapevamo tutti noi che seguivamo le cose da vicino.




Lascia un commento