Musulmani sempre più ostili, dilaga il velo in Olanda

Condividi!

Nei Paesi Bassi, un’indagine dell’Scp, Ufficio di pianificazione culturale sociale, rivela che i musulmani di origine turca e marocchina non si integrano. Ma che sorpresona, chi l’avrebbe mai detto.

VERIFICA LA NOTIZIA

Non solo, nel corso degli ultimi dieci anni sempre più donne musulmane, soprattutto marocchine, indossano il velo, dato in aumento del 14% (dal 64% al 78%). Non solo non si integrano nella società, ma la rigettano.

Sia i musulmani turchi che quelli marocchini assumono un atteggiamento ostile e di risentimento nei confronti della società olandese: una maggioranza del 60% non si fida più dei cittadini olandesi di sangue, polizia e giurisdizione nazionale. Applicano una giustizia, la Sharia, parallela.

Questo lo vediamo in tutti i Paesi europei di vecchia immigrazione: in Olanda siamo alla terza, e non si integrano. Anzi, sempre più tendono ad islamizzarsi.




Lascia un commento