Salvini, solo l’inizio: “Ora Francia si prenda clandestini Seawatch 3”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
“Poco cambia che la nave si chiami Aquarius o Sea Watch 3: vogliamo porre fine a questo traffico di esseri umani. E dunque come abbiamo sollevato problema per Aquarius lo faremo per tutte le altre navi”.

Lo ha detto un trionfante Matteo Salvini in diretta facebook, dicendo che la soluzione della vicenda Acquarius “non è la fine di nulla”: “Mi risulta che una nave di una Ong olandese si trovi a 28 miglia dalla Libia in attesa del suo ricco carico di esseri umani. Noi continueremo con la linea del buonsenso e della condivisione”.

E’ l’inizio. E la soluzione si chiama: blocco navale. Non devono venire in Europa, devono rimanere in Africa.

Già ci sono feroci polemiche in Spagna per la decisione del governo non eletto.

Ma se iniziassero a sbarcare a Malta, smetterebbero di partire: nessuno ricco spacciatore nigeriano o prostituta pagherebbe migliaia di euro per rimanere bloccato lì.

“Il fatto che Malta faccia finta di niente é inaccettabile. Malta é nella Ue e ha porti sicuri, non può sempre fare finta di niente”. Lo ha ribadito il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in una conferenza stampa al termine del Consiglio Federale della Lega, parlando della vicenda della nave Aquarius che approderà in Spagna.




Lascia un commento