Malta: “Il Capitano della Aquarius non è voluto sbarcare da noi” – VIDEO

Condividi!

“Non sbarcare a Valletta è stata una decisione del capitano dell’Acquarius, avevamo dato disponibilità”, parola dellʼambasciatore maltese a Tgcom24.

Poi il diplomatico smentisce se stessa a “Non è l’Arena”: “I 629 migranti dell’Aquarius non li accogliamo, è una questione di principio. L’operazione SAR (Search and Rescue) nel Mediterraneo, come diffuso da un comunicato del ministero dell’Interno e della Sicurezza Nazionale maltese, è avvenuta nella SAR libica coordinata dal centro RCC di Roma. Per cui è assolutamente escluso che i migranti debbano essere sbarcati a Malta”, ha spiegato.




Lascia un commento